31 mag 2018

GEOMETRIA SACRA E GHIANDOLA PINEALE

"DIVINA PROPORZIONE, 
Generatore della Divina Bellezza, Benessere e Armonia"
SEMINARIO A CURA DI
MIRJANA SARA SOPHIA


SABATO 9 GIUGNO




Avrete notato ultimamente che ci sono sempre più forme geometriche intorno a noi: nelle pubblicità, sui vestiti, sui gioielli, sui vari prodotti… 
Tutto questo non è casuale, ma avviene per ragioni precise e, con questo seminario, sarete portarti proprio nel mondo delle geometrie, non di una geometria qualsiasi ma di quella della Sezione Aurea, chiamata Geometria Sacra: Geometria della Divina Bellezza e Armonia che ci aiuta a trovare pace interiore e benessere come la formula della rigenerazione.
Anche Platone ne 'La Repubblica' sottolinea l’importanza dello studio della geometria:
"Dunque, caro amico, essa, nei confronti dell’anima, è forza trainante verso la verità… ben sappiamo come eccella sotto ogni punto di vista chi è esperto nella geometria rispetto a chi non lo è…".
La geometria è il linguaggio base fra tutti quelli presenti nell'Universo. E’ il linguaggio del Terzo Occhio e ha un impatto diretto su di esso e sulla ghiandola pineale e per questo motivo è importante capire quali tipi di geometrie ci circondano.
Il frate francescano e matematico Luca Pacioli attribuì alla Sezione Aurea l’appellativo di Divina Proporzione proprio per sottolineare la sua importanza e le dedicò un libro con le illustrazioni di Leonardo da Vinci  'De divina proportione' (1496).

Le geometrie della Sezione Aurea sono fondamentali per riconnettersi alla Natura, alle nostre origini e soprattutto per trovare la pace interiore, il nostro benessere come la formula della rigenerazione dei nostri corpi.

Nel corso del seminario si parlerà di:
  • Legame tra le geometrie e nostra: parte femminile, Terzo Occhio, intelligenza e comunicazione .
  • Connessione tra Geometria Sacra e Natura.
  • Mondo Analogico, Digitale e di Armonia.
  • Segreto della conoscenza della Sezione Aurea .
  • Definizione scientifica della Sezione Aure .
  • Sezione Aurea in natura, arte, musica, danza, astronomia e architettura.
  • Uomo Vitruviano di Leonardo.
  • Mistero della pigna e dell’antico nome della Sezione Aurea.
  • Sezione Aurea e Geometria Sacra del Pantheon.
  • Relazione fra la Sezione Aurea e nostra salute e benessere, Ghiandola Pineale, DNA, Mer-Ka-Ba, rigenerazione cellulare e pace interiore.
  • Geometrie dell’essere umano, della terza e quinta dimensione.
  • Memorie e geometrie dell’acqua.
  • Comunicazione a distanza.
  • Nostro corpo di Luce Mer-Ka-Ba.
  • Creazione dello scudo energetico: Antico scudo Pentalfa.
  • Centro della creazioneSole Centrale e sua influenza sulla Terra e i suoi abitanti.
  • Anatomia della Terra della terza e quinta dimensione. Ruolo dell’Italia in questo momento della nostra evoluzione.


Lo scopo del seminario è:

  • Far capire lo stretto legame tra Sezione Aurea e Natura.
  • Riattivare il Terzo Occhio e tramite esso il nostro codice genetico con le geometrie della Sezione Aurea.
  • Permettere di comprendere meglio le geometrie ed essere in grado di riconoscerle nella vita quotidiana
  • Far notare l’importanza della Sezione Aurea per la nostra pace/equilibrio interiore, rigenerazione dei nostri corpi ed il suo ruolo per farci arrivare nel mondo d’Armonia.
  • Mostrare la funzione della ghiandola pineale e il suo legame con le geometrie e il nostro benessere.
  • Far vedere il legame tra la Sezione Aurea e la Fonte della Vita.




SABATO 9 GIUGNO 
DALLE 15,00 ALLE 20,00
CONTRIBUTO € 35,00
TESSERA € 10,00

presso
LIBRERIA IL VELO DI MAYA
Via Rodi, 73 - BRESCIA


Info e iscrizioni:
A. C. OLTRE IL VELO
Tel. 030-220352
338-9067180



MIRJANA SARA SOPHIA
Ing. elettronico, counselor, artista, matematico e filosofo
E-mail: 65mir@libero.it

30 mag 2018

I MESSAGGI DEI MAESTRI - COMUNICAZIONI CON L'ALDIL...

I MESSAGGI DEI MAESTRI - COMUNICAZIONI CON L'ALDILA'

CONFERENZA A CURA DI
HILDE GENOESE E MANUELA POMPAS

SABATO 9 GIUGNO - ORE 21,00

Noi non siamo mai soli: siamo accompagnati dalla dimen...
Continua a leggere qui




INTERVISTA A SALVATORE BRIZZI AL VELO DI MAYA